giovedì 24 settembre 2020

Tutorial: come fare una cottura "pit fire"

 Ciao a tutti, oggi voglio mostrarvi un'interessante tecnica di cottura, che sicuramente molti di voi già conosceranno, denominata "pit fire " o cottura primitiva con ossidi metallici.

Per fare questo tipo di tecnica di cottura della ceramica, abbiamo bisogno di:

1. un biscotto bianco (consigliato) in semi refrattario grana da 0,5 cotto a 1000°C la cui superficie sia stata perfettamente levigata, nel caso venga ricoperto di terra sigillata la cottura non deve superare i 950°C altrimenti la superficie non resta abbastanza porosa da assorbire i fumi 

2. ossidi metallici in polvere, tipo ferro rosso, rame nero, carbonato di rame, cobalto e tutto ciò che avete a disposizione.

3. un posto all'aperto adeguato, dove poter scavare una fossa profonda circa 40 cm e larga abbastanza da poter contenere i pezzi e la legna.


preparare uno strato di segatura e legna sottile


cospargere il tutto con gli ossidi e inserire i pezzi




ricoprire i pezzi con legna sottile, ossidi e segatura

coprire il tutto con abbondante legna  ed accendere un falò




alimentare il fuoco per 6-9 ore minimo, poi ricoprire il braciere con terra.


il giorno successivo aprire la fossa di cottura ed estrarre i pezzi!!!