venerdì 17 gennaio 2020

Pittura vascolare greca a "figure rosse".


Achille benda Patroclo. Tecnica a figure rosse
Piatto in argilla del diametro di 30 cm foggiato al tornio, decorato con terra sigillata e cotto in atmosfera ossidante-riducente-ossidante





lunedì 13 gennaio 2020



Proseguono a pieno ritmo i test sulla preparazione di smalti ad alta temperatura a base di cenere.
In questo post potete vedere alcuni campioni colorati con ossido di ferro giallo, pigmenti ceramici,ossido di cobalto e ossido di rame nero.










domenica 12 gennaio 2020

Tutorial: come fare gli smalti ad alta temperatura a base di cenere




SMALTI A BASE DI CENERE DI PINO 40%, QUARZO 20%, FELDSPATO POTASSICO 40%, OSSIDO DI FERRO NERO 2% E CARBONATO DI RAME 2&. TEMPERATURA DI COTTURA 1280°c









mercoledì 1 gennaio 2020

Tutorial: come realizzare dei piatti piani con piedino, utilizzando uno stampo in gesso

Nel post precedente abbiamo visto come sia possibile realizzare dei piatti fondi senza piedino, realizzando uno stampo in gesso. Lo stesso procedimento lo possiamo sfruttare per realizzare dei piatti piani con il piedino.
 Per prima cosa dobbiamo foggiare la matrice che sarà il nostro piatto finito che vogliamo ottenere dallo stampo, quindi dovete foggiare un piatto pieno con il piedino.
Una volta realizzato lo stampo, vedi post precedente, andiamo ad inserire un colombino nello spazio del piedino. 



ora applichiamo un po di barbottina sopra il colombino, che abbiamo steso all'interno della cavità, questa operazione deve essere fatta con cura, dobbiamo essere sicuri che il colombino sia perfettamente penetrato nel canale.


ora stendiamo una lastra e la facciamo adagiare sopra lo stampo





utilizzando una spugna umida, facciamo aderire perfettamente la lastra sullo stampo





                                     tagliamo l'eccesso della lastra che sborda dallo stampo



                .....aiutandosi sempre con la nostra spugna umida, rifiniamo i bordi taglienti...





  ...........con un asciugacapelli asciughiamo il piatto ed a durezza cuoio lo estraiamo dallo stampo




 In questo modo possiamo foggiare in serie i nostri piatti, risparmiando tempo sulla foggiatura, consiglio questo metodo se dovete lavorare in serie .

Ciao e buon lavoro


Ivan