domenica 22 aprile 2018

Pinakes greci a figure nere

Ciao a tutti, oggi vi mostro le prime tavolette votive  (pinakes) a figure nere, frutto di svariati test per la cottura in riduzione.
 Queste due tavolette misurano rispettivamente 19x22 e 22x22 cm, le ho decorate utilizzando un terra sigillata sopra una mattonella di argilla rossa da tornio.
Dopo aver fatto asciugare le pinakes, le ho sottoposte ad una cottura in atmosfera ossidante fino a 950°C, arrivato alla temperatura  ho chiuso tutte le entrate d'aria del forno a gas, quello che uso per la cottura raku...auto costruito...ed ho introdotto legna verde e zucchero, in questo modo l'asmosfera da ossidante è passata in riducente
Quando la temperatura si  è abbassata fino a 750°C, ho aperto l'entrata del bruciatore ed il camino ed ho lasciato raffreddare lentamente i pezzi contenuti nel forno.

Sono ancora  fase sperimentale nella cottura greca in riduzione, ma sono molto fiducioso, il mio obbiettivo  è  quello di ottenere un nero brillante ed un rosso biscotto vivo.

Pinakes corinzio a figure nere



 particolare della sfinge




...la pantera...


Pinakes greco a figure nere

Nei prossimi post vi mostrerò altri oggetti foggiati al tornio, decorati con terre sigillate e cotti in riduzione.





Nessun commento:

Posta un commento