mercoledì 11 marzo 2015

Sculture raku










Opere realizzate da Camilla Prosser, la cottura è stata eseguita dal sottoscritto, per la forte riduzione ho utilizzato carta da giornale e crusca, che rispetto alla segatura ha il vantaggio che puzza molto meno e non lascia segni sullo smalto.
Lo smalto utilizzato sulla sfera e sulle figure è un miscuglio di rame carbonato e smalto oro per raku, quest'ultimo lo potete acquistare presso Ceramica Vicentina, chiedete di Roberto, il titolare della ditta, a lui il merito di creare degli smalti di notevole effetto e sopratutto...senza sorprese, il risultato  è garantito basta rispettare la temperatura di cottura, in questo caso di 920°C.

Buon lavoro!!

Ivan





Nessun commento:

Posta un commento